PrograMill PM7 - La soluzione orientata al futuro

PrograMill PM7 è l’ammiraglia della serie PrograMill e con la sua capacità di prestazioni e versatilità di indicazioni definisce nuove scale di misura nello standard industriale. La macchina di fresatura e molatura si distingue anche per la sua forza e dinamica.

9 novembre 2018

PrograMill PM7 è l’ammiraglia della serie PrograMill e con la sua capacità di prestazioni e versatilità di indicazioni definisce nuove scale di misura nello standard industriale.La cinematica a 5 assi con meccanismo Harmonic drive e potenti servomotori, garantisce un’enorme precisione e brevi tempi di fresatura. Grazie al mandrino ad alta frequenza ad alloggiamento ibrido con una potenza di 970 Watt e fino a 60.000 giri al minuto, si realizzano restauri con un’eccellente qualità superficiale. La PrograMill PM7 si distingue quindi non solo per restauri di massima precisione, ma anche
per la particolare efficienza.

 

Il dispendio per la pulizia è ridotto al minimo
PrograMill PM7 è stata sviluppata per la completa gamma di materiali CAD/CAM di Ivoclar Digital ed ottimizzata per l’uso ibrido. Il cambio da lavorazione ad umido a quella a secco avviene automaticamente. Il tutto è reso possibile dal design della camera di fresatura di nuova concezione; l’aspirazione ottimizzata,  un concetto di refrigerazione unico nel suo genere e l’autopulizia automatica (questa avviene grazie all’Active Air Suction). Dopo la lavorazione a secco, la polvere di fresatura ed i trucioli vengono rimossi dalla camera di fresatura attraverso un controllato flusso d’aria. Dopo la lavorazione ad umido, subentra una breve fase di asciugatura, affinché la nuova polvere non si depositi. In caso di lavorazione di PMMA, lo ionizzatore integrato neutralizza le particelle con carica statica per consentire che vengano semplicemente aspirate.

Automatizzazione di elevato livello
Nel cambio-materiali possono essere gestiti fino a 8 dischi o 48 blocchetti. Il cambio-utensili può alloggiare fino a 20 utensili. La gestione ed il cambio avvengono in modo del tutto automatico tramite Management RFIS, in modo tale che venga sempre utilizzata la corretta strategia di lavorazione per il relativo materiale. Questo consente una funzione flessibile ed autonoma, per esempio durante la notte.

 

Scopra di più
I vantaggi
Vorrei essere fra i primi ad avere ulteriori informazioni!

Vorrei essere fra i primi ad avere ulteriori informazioni!

Social Links